Aggiornamento marzo 2010: Disposizione prorogata anche per il 2009 e quindi per la compilazione del 730/2010

  • Le spese di formazione e autoaggiornamento sostenute dai docenti, anche non di ruolo, ma con incarico annuale sono detraibili nella misura massima di euro 500. Il tutto si traduce in un risparmio di imposta massimo pari a euro 95,00.
    La documentazione utile da conservare per giustificare la detrazione in caso di controlli sarà data da:

 

– una fattura, ricevuta o altro documento atto a dimostrare il sostenimento della spesa,
– nel caso di presentazione della dichiarazione modello 730, il docente dovrà auto-certificare che il giustificativo di spesa che presenta è finalizzato alla formazione e all’aggiornamento professionale, nonchè dovrà auto certificare di essere un docente con incarico annuale.
Non definendo la norma quali possano essere le tipologie di spesa ammesse prendiamo a riferimento quanto riportato nella recente circolare 18 del 21/04/2009 che elenca “..libri, riviste, software didattici, corsi di aggiornamento e seminari.

Una volta a settimana solo informazioni utili

Informati per vincere il fisco

Benvenuto!