Come ogni anno ecco che arriva la grande corsa alla compilazione del modello 730 e del modello UNICO. Appuntamento che interessa tutti coloro che svolgono una attività di lavoro dipendente…ed ecco che si scatena la ricerca del commercialista più economico.

Ecco una guida per scegliere tra i principali servizi che sono a tua disposizione!

Modello Redditi (ex UNICO) precompilato e Modello 730 precompilato.

Cominciamo dal servizio offerto dall’Agenzia delle Entrate che mette a disposizione di chi deve compilare il modello 730 e/o il modello UNICO una serie di dati che nella maggior parte dei casi completano totalmente la dichiarazione. I dati messi a disposizione e che si trovano già compilati nel modello di dichiarazione sono:

  •          Redditi di lavoro dipendente che risultano dal CUD
  •          Rendita catastale per gli immobili posseduti oppure vi è l’indicazione della presenza di un contratto di affitto
  •          Spese mediche specialistiche e scontrini della farmacia
  •          Spese per la ristrutturazione edilizia sostenuti nel 2016 (si tratta di una novità di quest’anno)
  •          Contributi pagati alla colf/badante
  •          Interessi pagati per il mutuo sull’acquisto della prima casa

Nella maggior parte dei casi questi dati sono sufficienti a coprire la maggioranza delle casistiche di compilazione della dichiarazione.

Purtroppo accanto alla messa a disposizione di tutti questi dati l’Agenzia delle Entrate ha ridotto di molto il supporto che una volta veniva fornito a coloro che volevano presentare la dichiarazione in autonomia. Questo significa che vi trovate da soli con i vostri dati se va bene in parte già inseriti MA nessuna certezza che il risultato della dichiarazione sia corretto. E cioè nessuna certezza nè della correttezza dell’eventuale credito oppure del debito che risulta!

I Vantaggi di questa soluzione sono:

  • Risparmio del costo del commercialista
  • Soddisfazione nel presentare la propria dichiarazione da soli, in pratica soddisfazione del fai da te.
  • Indicato per compilazioni realmente molto semplici e laddove i dati precompilati corrispondono al 100% con i dati in possesso del contribuente.

Gli Svantaggi sono:

  • Molto tempo per verificare la correttezza dei dati;
  • Molto tempo per leggere le istruzioni per verificare la correttezza dei dati;
  • Code qualora si voglia chiedere informazioni sulla compilazione sia che si telefoni sia che si vada all’ Agenzia delle Entrate;
  • Nessuna garanzia sulla correttezza delle risposte ricevute.

 

Patronati e Uffici CAF

Patronati e Uffici Caf dispiegano tutte le loro forze in questo periodo dell’anno. L’affluenza di utenti attratti dal basso costo (soprattutto se si è già pagata una tessera sindacale) richiesto per la compilazione induce all’assunzione temporanea di personale e spesso anche all’impiego di volontari che fanno del loro meglio per assistere nella compilazione.

Vantaggi sono:

  • Servizio a volte molto economico, soprattutto se offerto in convenzione con associazioni sindacali;
  • Indicato per contribuenti che hanno poche detrazioni e mono reddito in quanto la preparazione del personale è rivolta in particolare alle situazioni più comuni.
  • Il servizio è particolarmente indicato per chi deve compilare il modello 730 in quanto le garanzie previste dalla legge dovrebbero essere sufficienti a garantire il cliente in caso di errori degli impiegati del CAF nella compilazione.

Svantaggi sono:

  • Prenotazione del servizio con largo anticipo;
  • Talvolta si fanno lunghe code per consegnare i documenti e poi per ritirare la documentazione;
  • Servizio di massa e quindi tutto molto standardizzato;
  • Molto economico e quindi poco tempo dedicato a ciascuna situazione personale;

 

Studi Commerciali o più comunemente Studio del Commercialista

La compilazione del modello 730 oppure del modello UNICO presso lo studio di un commercialista (verificare sempre l’abilitazione all’esercizio della professione cliccando qui) è la soluzione da preferire se si hanno molti dubbi riguardo la corretta compilazione e si è alla ricerca di tutte le garanzie e i vantaggi di una corretta compilazione. Soprattutto se si devono pagare imposte elevate oppure se si ha diritto a crediti di importo elevato è bene tenersi al sicuro e rivolgersi allo studio di un commercialista. Un commercialista poi è certamente più indicato nei casi in cui oltre a redditi di lavoro dipendente sono presenti altri redditi quali redditi di lavoro occasionale, locazioni, diritti d’autore, redditi da fonte estera etc. etc.

Svantaggi sono:

  • Per situazioni “semplici” e cioè un reddito e poche detrazioni il costo potrebbe apparire elevato rispetto a servizi in apparenza simili.

Vantaggi sono:

  • Servizio personalizzato su appuntamento;
  • Alle garanzie di legge si aggiunge anche la copertura assicurativa obbligatoria per i professionisti;
  • Invio e ricezione documenti via mail e comodamente a casa
  • Indicato per situazioni complesse dove il valore delle imposte o del credito di imposta è elevato.

Conclusioni

A ciascun contribuente quindi e per ogni situazione esistono servizi con caratteristiche diverse, il fisco invece è unico e si caratterizza per la verifica delle dichiarazioni fiscali entro i 5 anni dalla presentazione. In pratica quindi se pensi di aver speso poco ed aver fatto il tuo dovere di contribuente potresti a distanza di 4 o 5  ricevere il controllo della tua dichiarazione; in queste situazioni ecco che avere un commercialista di fiducia e che ti segue da tanti anni potrà rivelarsi prezioso: potrà assisterti e risolvere ogni situazione.


Se senti che la tua dichiarazione presenta aspetti particolari che vuoi chiarire e risolvere, se pensi che la posta in gioco è per te è alta oppure se hai dubbi sul servizio che finora hai scelto e vuoi una consulenza che ti dia certezze contattami qui.