contributi minimi

Chiamata alla cassa per gli avvocati 2016.

Si seguito la comunicazione giunta agli avvocati per il pagamento dei contributi minimi 2016.

“Gentile/Egregio Avvocato,
Le comunico che i contributi minimi previdenziali, dovuti dagli iscritti alla Cassa
Forense, sono riscossi tramite M.Av. bancario e/o postale in quattro rate, alle scadenze
del 29 febbraio, 30 aprile (2 maggio), 30 giugno e 30 settembre 2016.
Per il 2016 la misura della contribuzione minima soggettiva ed integrativa,
determinata ai sensi degli art. 7, 8 e 12 del Regolamento di attuazione dell’art. 21,
commi 8 e 9 l. 247/2012, è così costituita:
contributo minimo soggettivo intero (art. 7, comma1) € 2.815,00
– con riduzione del 50% * € 1.407,50
– con riduzione dell’ulteriore 50% * € 703,75
*le riduzioni riguardano i casi previsti dall’ art. 7 comma 2 e art. 8 del Regolamento ex
art. 21 l. 247/2012, limitatamente ai primi otto anni di iscrizione alla Cassa.
contributo minimo integrativo (art. 7, comma 1) € 710,00
– con riduzione del 50% (art. 7, comma 3) € 355,00
I bollettini M.Av. da utilizzare alle scadenze previste, recanti l’esatto importo da
Lei dovuto, calcolato sulla base del Suo effettivo status previdenziale, dovranno essere
generati e stampati direttamente dal sito internet della Cassa (www.cassaforense.it)
mediante la sezione “Accessi Riservati – Posizione Personale“, utilizzando il codice
meccanografico e il Suo PIN personale.
Si rammenta che l’eventuale credito residuo, evidenziato in sede di autoliquidazione
per l’anno 2014 (mod.5/2015) sarà utilizzato in compensazione della contribuzione
minima 2016 e pertanto gli importi dei bollettini, in questi casi, saranno al netto del
suddetto credito.
La informo che dal corrente anno 2016 il contributo di maternità, verrà
determinato entro il mese di aprile e, pertanto, richiesto in unica soluzione
unitamente alla quarta rata dei contributi minimi 2016, con scadenza
30/09/2016 (delibera C. di A. del 17 dicembre 2015).
Le preciso, pertanto, che la produzione e stampa del bollettino relativo all’ultima
rata della contribuzione minima 2016, scadenza 30 settembre, sarà resa disponibile dal
prossimo mese di aprile, appena determinato il contributo di maternità per l’anno 2016.
Per ulteriori informazioni e approfondimenti La invito a consultare il sito:
www.cassaforense.it, ovvero a contattare il nostro Information Center previdenziale.
…..”

Una volta a settimana solo informazioni utili

Informati per vincere il fisco

Benvenuto!