Operazioni societarie m&aPer operazioni societarie M&A si intendono tutte quelle operazioni di finanza straordinaria attraverso le quali si arriva al mutamento dell’assetto proprietario di un’azienda o di una società. Più specificamente, il Merger è la fusione vera e propria in cui le società partecipanti cessano la loro esistenza giuridica per far confluire i loro patrimoni in una nuova società, mentre l’Acquisition è una forma di fusione per incorporazione in cui una società (l’incorporante) mantiene la propria identità giuridica annettendo altre società, che cessano quindi di esistere.

Per giungere alla valutazione finale, l’investitore pone in essere una serie di attività finalizzate ad analizzare nel suo insieme lo stato della società target, valutando i rischi possibili ed eventuali, che potrebbero inficiare l’operazione di acquisto.

Tale attività prende il nome di due diligence e viene svolta da professionisti competenti, quali legali specializzati, per tutta l’attività della negoziazione e si intesifica durante la fase che segue la lettera di intenti, fino alla stipulazione del contratto vero e proprio.

Sotto tale profilo è bene valutare se la società si è dotata di un Modello ai sensi del D.Lgs. 231/01, perché in tal caso il compratore ha in primis una garanzia che la società target ha effettuato un’attività di prevenzione di una responsabilità diretta dell’ente collettivo derivante da reato.

di Fabio Bianchi

Fonte: riproduzione autorizzata www.rivista231.it