Torino, accordo tra Comune e Agenzia per lotta evasione
Si parte dagli affitti in nero e dalle residenze fittizie all’estero

Parte dal contrasto agli affitti in nero e alle residenze fittizie all’estero la collaborazione
tra il comune di Torino e l’Agenzia delle Entrate nella lotta all’evasione. E’ stato
siglato, questa mattina, nel capoluogo piemontese, il primo protocollo d’intesa in Italia
sulla compartecipazione dei comuni alla lotta all’evasione fiscale. Nel mirino anche gli
elementi rilevanti ai fini del redditometro, il commercio abusivo e l’evasione nel settore
della proprietà edilizia Con la firma dell’accordo diventa operativa la normativa
introdotta nel 2005 e ulteriormente rafforzata e ampliata con il decreto attualmente
all’esame del Parlamento che anticipa la finanziaria 2009. …omissis

Fonte: Comunicato Stampa Agenzia delle Entrate DRE Piemonte-  Torino, 8 luglio 2008

Una volta a settimana solo informazioni utili

Informati per vincere il fisco

Benvenuto!