L’Istituto, con la Circolare del 27/08/2009, n. 104, chiarisce le modifiche apportate alla modulistica DMAG – Unico.

Dopo la circolare del 17/07/2007, n. 105 contenente le novità introdotte dalla L. 296/2006 sull’isituzione del Fondo di Tesoreria, sulle relative fonti di finanziamento e sull’obbligo del versamento previsto per i datori di lavoro che occupano almeno 50 dipendenti, al fine di consentire l’attribuzione dell’importo relativo a ciascun anno ovvero alla data di cessazione del rapporto di lavoro del TFR versato al Fondo di Tesoreria e per aggiornare la posizione del singolo lavoratore, con la Circolare del 27/08/2009, n. 104, l’Istituto ha reso note le modifiche apportate al modello DMAG-UNICO. L’importo suddetto, che sarà contraddistinto dalla lettera E da apporre nella casella “tipo retribuzione”, dovrà essere indicato nel quadro F per ogni singolo lavoratore; il modello DMAG dovrà essere di tipo V e riportare il IV trimestre 2008. Se alla data di scadenza della presentazione della dichiarazione del IV trimestre, le aziende non avessero ancora disponibile il dato della rivalutazione, la stessa potrà essere dichiarata alla prima scadenza utile con un DMAG di tipo V. La Circolare è consultabile sul sito ufficiale dell’INPS.

 

Fonte: www.solmap.it

Una volta a settimana solo informazioni utili

Informati per vincere il fisco

Benvenuto!