Per le società di investimento immobiliare quotate (SIIQ) è previsto un regime fiscale volto a favorire lo sviluppo del mercato immobiliare in relazione all'attività di locazione. Normative analoghe sono state introdotte recentemente in altri paesi europei. I tratti distintivi sotto il profilo strettamente fiscale sono:

– la possibilità di imputare il reddito in capo alla società ed ai soci solo nel momento in cui viene distribuito ai soci, in pratica il reddito prodotto è esente Ires ed Irap fino al momento della ditribuzione diretta dei dividendi;

–  a fronte dell'esenzione sopra descritta, vi è l'obbligo di procedere alla distribuzione dell'85% degli utili derivanti dall'attività di locazione degli immobili;

– e' prevista una "imposta di ingresso" da determinare sulla differenza tra il valore normale degli immobili posseduti e il loro valore normale (fair value). L'imposta sostitutiva di IRES ed IRAP è pari al 20%. 

Per approfondimenti si veda la circolare 8/E del 31 gennaio 2008

Una volta a settimana solo informazioni utili

Informati per vincere il fisco

Benvenuto!