Il decreto legge 185/2008 ha cambiato in favore dei contribuenti le sanzioni previste in caso di ravvedimento operoso.

Il ravvedimento entro i 30 giorni dal mancato adempimento scontano una sanzione del 2,5% ( prima era 3,75%)

Il ravvedimento operato entro l'anno dal mancato adempimento sconta una sanzione del 3% (prima era 6%)

Resta invariato il tasso di interesse legale pari al 3% per l'anno 2008.

Occorrerà verificare che il decreto legge venga poi convertito in legge allo scadere del termine per la conversione.

Una volta a settimana solo informazioni utili

Informati per vincere il fisco

Benvenuto!