La correzione del modello F24 diventa più facile con il nuovo canale CIVIS, che superata la fase di sperimentazione, è ora attivo.

Sono modificabili con CIVIS gli F24 che:

  • risultano caricati nella banca dati dei versamenti online, la procedura infatti richiede che si selezioni il versamento da correggere;
  • sono modificabili con questa procedura solo gli F24 che non risultano “abbinati” ovvero solo i pagamenti che non risultano ancora collegati alla presentazione di una dichiarazione, che sia IVA, Redditi, Irap, etc.
  • possono essere corretti gli f24 presentati negli ultimi 3 anni

Il video è tratto dal Canale Youtube dell’Agenzia delle Entrate

Potrebbe interessarti anche la correzione del modello F24 per il pagamento IMU

Lo avete già utilizzato? Fateci sapere come vi siete trovati.