Salve, a breve comincerà la vendita del mio corso di fotografia online.
Mi chiedevo se nei 30 giorni disponibili per l’apertura di p. Iva dal primo giorno di attività, posso vendere.
Esempio, posso cominciare oggi a vendere il mio corso di fotografia e quindi incassare, per poi aprire p iva entro il 10 del mese successivo?
Se si, questi introiti dei 30 giorni prima della p iva verranno tassati?
Grazie mille

Risposta

L’articolo 35 del DPR 633/72 prevede 30 giorni di tempo entro i quali occorre comunicare all’Agenzia delle Entrate l’avvio dell’attività professionale o commerciale.

In ogni caso, nel momento in cui si incassano delle somme per delle vendite di servizi, occorre essere in regola con gli adempimenti previsti, il principale fra tutti è quello di provvedere all’emissione della fattura. Ora è evidente che l’emissione della fattura, che ricordiamo deve avvenire al più tardi al momento del pagamento del corrispettivo, prevede che si abbia un numero di partita iva.

Ecco quindi che non è possibile attendere i 30 giorni, bensì occorre dotarsi del numero di partita iva, in modo da emettere tempestivamente fattura.

In ogni caso, quando si percepisce un ricavo, deve essere soggetto a tassazione, anche in assenza dell’apertura della partita iva.